FRAZIONI A NORD DI PERUGIA: LUOGHI PER UNA BREVE SOSTA PER RIFOCILLARSI “DI VOTI”

UFFICIO STAMPA FRONTE NAZIONALE UMBRIA

“La politica onesta al servizio del cittadino è più credibile se fatta sempre, non solamente in prossimità di un elezione”.

A dimostrazione che le frazioni a nord di Perugia sono abbandonate anche da chi governa il Comune di Perugia. Questo quanto segnalato da alcuni cittadini al Fronte Nazionale Umbria,  inviato dai residenti per un sopralluogo presso il Cimitero di Rancolfo. Questo lo stato attuale in cui versa “come riportato dalle immagini” del cimitero. Una situazione segnalazione a chi di dovere circa quattro anni fa da chi frequenta il cimitero. Ormai è un dato di fatto che sono già in molti  che si rivolgono al Fronte Nazionale dopo avere letto gli articoli giornalistici di questi giorni in merito ai furti dove si evince l’interesse della segreteria provinciale di Pierantonio per le problematiche delle frazioni di Solfagnano Parlesca, Rancolfo, Resina, Ponte Pattoli, Casa del Diavolo, Tavernacce e Pierantonio. È vergognoso che nelle frazioni a nord di Perugia i vari politici di turno fanno capolino solo per il periodo elettorale in cerca di voti per poi rendersi latitanti.

“La politica onesta al servizio del cittadino è più credibile se fatta sempre, non solamente in prossimità di un elezione”.

 G. CASTELLI Commissario Regionale Umbria del Fronte Nazionale.

 

 

UMBERTIDE ELEZIONI AMMINISTRATIVE: IL FRONTE NAZIONALE SARA’ PRESENTE CON I PROPRI CANDIDATI

Il Fronte Nazionale è già al lavoro per presentare i propri candidati alle prossime elezioni amministrative di Umbertide. Giuseppe CASTELLI, Commissario Regionale del Fronte Nazionale per l’Umbria, dopo vari incontri nella sede di Pierantonio con il Segretario Provinciale Roberto Pierotti e gli altri vertici Umbri del partito, hanno insieme deciso di dare nuova linfa al territorio di Umbertide con la presenza alle prossime elezioni amministrative di Umbertide con i propri candidati.

NOI SAREMO PRESENTI PERCHE’ E’ nostro intento dice CASTELLI, organizzare politicamente tutti coloro che si sentono come noi alternativi alla destra e alla sinistra. Siamo senza pregiudizi, guardiamo solo ai contenuti delle proposte e delle scelte politiche, a condizione che siano importanti per i cittadini che vivono sia ad Umbertide che nelle sue frazioni, perché siamo convinti che tali scelte devono essere sempre discusse ed elaborate con la partecipazione più ampia possibile della popolazione.

NOI SAREMO PRESENTI PERCHE’ Considerando che le ricette e le soluzioni politiche non sono uguali per tutti i Comuni, pensiamo di attivarci nel territorio di Umbertide con un programma specifico che tenga conto delle caratteristiche territoriali, culturali e sociali.

Nello specifico noi Fronte Nazionale, vogliamo dare priorità ai cittadini che si sentono esclusi dalla scena politica, in particolare le persone in difficoltà economica, i disoccupati, i giovani e le piccole imprese che avrebbero voglia di partecipare e contare nelle scelte politiche che riguarderanno il futuro della nostra comunità.

NOI SAREMO PRESENTI PERCHE’ Noi del Fronte Nazionale guardiamo al futuro con occhi diversi, con la forza e l’entusiasmo di una nuova realtà politica che vuole costruire e condividere una speranza di vita con i cittadini. Sappiamo prosegue CASTELLI, che il nostro percorso sarà difficile a causa dei vecchi schemi che fino ad oggi hanno governato le amministrazioni ad Umbertide, vogliamo assolutamente essere alternativi, magari conflittuali, piuttosto che adeguarci alla stagnazione politica che ha governato il territorio in tutti questi anni.

NOI SAREMO PRESENTI PERCHE La Sovranità appartiene al Popolo, la Sovranità è un bene inalienabile e indisponibile e per queste ragioni chi governa un Comune e le sue frazioni deve essere espressione dei Cittadini come previsto dalla Costituzione Italiana.

PER LE RAGONI SOPRA ESPRESSE Il Fronte Nazionale sarà presente alle prossime elezioni amministrative ad Umbertide con un nostro progetto politico chiaro e soprattutto realizzabile, per il bene e nell’interesse dei Cittadini.

GRANDE PARTECIPAZIONE DOMENICA NELLA NUVA SEDE DI PIERANTONIO

UFFICIO STAMPA FRONTE NAZIONALE UMBRIA

Nella giornata di domenica 22 ottobre (tardo pomeriggio ore 18.00 circa) grande partecipazione di amici e tesserati nella nostra nuova sede Regionale e Provinciale di Pierantonio (PG).
Grande curiosità e interesse per il nostro Partito in una cittadina feudo da sempre della sinistra.
Molti nuovi tesserati e domande sul nostro programma elettorale, segno che le cose stanno cambiando anche qui.
“Stai sereno Sindaco Locchi , stiamo arrivando …”

G. Castelli Fronte Nazionale Umbria

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE REGIONALE E DELLA PROVINCIA DI PERUGIA

UFFICIO STAMPA FRONTE NAZIONALE UMBRIA

Nella giornata di sabato 7 ottobre a Pierantonio (PG), si è tenuta l’inaugurazione della nuova sede Regionale e della Provincia di Perugia del Fronte Nazionale.

Oltre al Commissario Regionale Giuseppe Castelli e al Coordinatore per la Provincia di Perugia Roberto Pierotti, erano presenti tra gli altri in rappresentanza del Fronte, Marco Braccini Responsabile Organizzazione e Andrea Brizzi Responsabile Nazionale Fronte Giovani.

Numerosa la presenza di nostri “vecchi” tesserati e, con l’occasione, altri nostri amici e curiosi intervenuti hanno approfittato  per unirsi al nostro movimento.

Era presente anche il nuovo Segretario Cittadino di Gubbio (a giorni verrà ufficializzato) a cui auguriamo tutti un grande in bocca al lupo per il “duro” lavoro che andrà a svolgere in quella difficile realtà.

Il Fronte Nazionale anche in Umbria sta diventando una realtà sempre più importante anche se i partiti tradizionali, nessuno escluso, e la maggior parte della stampa (sia televisiva che cartacea) ci boicottano in maniera vergognosa.

Non ci fanno paura nè ci importa più di tanto in quanto i nostri interlocutori principali sono le persone normali, i lavoratori di ogni razza, credo politico e religioso, in una sola parola il Popolo.

Persone schifate, nel vero e proprio senso della parola, dal ridicolo teatrino della politica che tra digiuni a staffetta e slogan più o meno razzisti a tutto si interessa meno che alle sofferenze della povera gente, presi come sono dalla frenetica rincorsa a poltrone e poltroncine.

La vergognosa vicenda dello Jus Soli con il relativo mercato delle vacche e le elezioni Regionali Siciliane con le liste infarcite di personaggi di dubbia moralità e trombati vari, ne rappresentano la cruda realtà.

Nel Fronte Nazionale non troverete nè ora nè mai siffatti personaggi, nelle nostre file ci sono persone “normali”, operai, impiegati, disoccupati, ex esponenti delle forze dell’ordine, dottori e professori, tutti con ben chiaro in testa una cosa: lavorare per il bene della Nostra Patria senza compromessi ne inciuci.

Le porte delle nostra nuova sede di Pierantonio e del Fronte Nazionale sono aperte a tutte le persone oneste che ci vogliono aiutare, la meritocrazia é il nostro credo, chi vale e si impegna può raggiungere qualsiasi risultato, Vi spettiamo.

Giuseppe Castelli Commissario Regionale Umbria

Roberto Pierotti Segretario Provinciale Perugia